AIC Lazio

Diventa Sostenitore

5x1000

Per destinare il tuo 5×1000 ad AIC basta scrivere il codice fiscale 11359620157 nello spazio già presente sulla tua dichiarazione dei redditi (modello integrativo CUD, modello Unico, modello 730). È necessario firmare nel riquadro Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997 e delle fondazioni nazionale di carattere culturale.

Dona il tuo 5×1000 ad AIC: è un gesto importante che non ha alcun costo.

Dona ora

AIC Lazio è un’associazione legalmente riconosciuta e iscritta al registro delle ONLUS – Organizzazione Non Lucrative di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. n. 460/97. Questo particolare status, permette a chi dona di godere dei benefici fiscali riconosciuti dallo Stato a chi sceglie di sostenere con generosità il volontariato, il cui valore prodotto a vantaggio della comunità supplisce spesso a carenze strutturali importanti.

Agli individui e agli Enti è data la possibilità di:

  • detrarre dall’imposta lorda il 26% della donazione fino a un massimo di € 2.065,00 che equivale a – 536,90 euro (art. 15, comma 1, lettera i/bis del D.P.R. 917/86)
  • detrarre le erogazioni liberali nella misura del 10% del reddito imponibile e fino a un massimo di € 70.000,00 (D.L. 14.03.2005 n. 35 art. 14 e successiva conversione in L. 96 del 6.07.2012)
  • tutti i lasciti a favore di AIC Lazio Onlus in caso di sinistri nelle polizze vita, donazioni e testamenti sono esenti da tassazione secondo il D.Lgs. 346/1990, quindi l’intero importo sarà devoluto a sostegno delle attività dell’Associazione

Alle imprese è consentito di:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a € 2.065,00 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100, comma 2, lettera H del D.P.R. 917/86)
  • dedurre dal reddito donazioni in denaro o in natura per un importo non superiore al 10% del reddito dichiarato e nella misura massima di € 70.000,00 annui (D.L. 35/05 poi convertito in L. 80 del 14.05.2005)

In entrambi i casi i benefici non sono cumulabili fra loro. Chiedi consiglio al tuo CAF sulla scelta da operare!

Per poter usufruire dei benefici fiscali, è necessario conservare e presentare al CAF un documento che attesti la donazione effettuata: l’estratto conto della carta di credito o di Pay-Pal, l’estratto conto o le note contabili emesse dalla banca o la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale. 

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui