AIC Lazio

Medi&Co.

Cos’è Medi&Co.

La campagna “Medi&Co. Il medico, lo specialista e AIC” lanciata da AIC Lazio e la Federazione Italiana Medici di Medicina Generale – sezione Lazio in occasione della Settimana della Celiachia 2020, è stata realizzata per diffondere una maggiore conoscenza della malattia celiaca e stimolare un’efficace collaborazione con i medici di medicina generale, primi “filtri” tra paziente e sistema sanitario, al fine di rendere le diagnosi sempre più tempestive e corrette.

Da dove nasce Medi&Co.

L’Associazione svolge annualmente convegni ECM per formare la classe medica sulla celiachia e nel tempo sono numerosi i Medici di Medicina Generale che vi hanno partecipato. Ciononostante, nell’osservazione delle storie cliniche degli iscritti neo diagnosticati, è emerso che la diagnosi di celiachia ha, ancor oggi, tempi lunghi.

Abbiamo, quindi, avviato negli ultimi anni un progetto di monitoraggio nella regione, al fine di verificare l’incremento e la validità delle diagnosi di celiachia effettuate. Sono stati coinvolti i medici del Comitato Scientifico Regionale e le associazioni di Medici di Medicina Generale, per sviluppare un partenariato di valore fra medici di base e specialisti della celiachia, in cui l’Associazione si è posta come facilitatrice e come garante dei diritti del paziente.

Il progetto ha interessato oltre 60 medici di base e ha consentito il monitoraggio di oltre 20.000 pazienti. All’esito del monitoraggio, abbiamo constatato da un lato, come le diagnosi vengano emesse tardivamente rispetto all’insorgenza della sintomatologia e come questo ritardo dipenda da un percorso diagnostico spesso incompleto; dall’altro, come le diagnosi effettuate abbiano talvolta un approccio empirico più che scientifico, e vadano quindi verificate.
La celiachia è camaleontica e sono ancora molti i MMG che non riescono a ricondurre i sintomi manifestati dal paziente alla malattia celiaca e, quindi, non inseriscono fra gli accertamenti da fare quelli specifici per la sua diagnosi.

Quest’attività è stata condotta anche a livello istituzionale, nell’ambito del Tavolo Tecnico sulla Celiachia in Regione e ha prodotto la definizione di un iter diagnostico unico e specifico che la Regione ha strutturato in un libretto come “Percorso del cittadino“.

Perché Medi&Co.

Obiettivo della campagna è rafforzare la collaborazione tra medici specialisti e Medici di Medicina Generale – informando questi ultimi sul corretto iter diagnostico al quale indirizzare il paziente, per accertare con tempestività e precisione la celiachia – e mettere in rete in maniera integrata tre attori chiave: l’Associazione e i pazienti che rappresenta, i medici (di base e ospedalieri) e le Istituzioni locali (Regione e Asl).

I Medici di Medicina Generale che aderiscono al progetto, verranno dotati di strumenti comunicativi necessari a divulgare una corretta informazione sull’iter diagnostico e i pazienti, di materiali utili a capire cosa fare o non fare nel caso di sospetto di celiachia.

La realizzazione di video, da condividere via social e da proiettare negli studi medici aderenti, depliant e locandine, che i pazienti troveranno in sala d’attesa, sono le principali azioni con cui ci impegniamo a favorire un aumento delle diagnosi corrette e tempestive, e una più diffusa conoscenza della malattia celiaca e di come gestirla adeguatamente.

Medi&Co. nella settimana della Celiachia

Ogni giorno, a partire dall’11 fino al 15 maggio, sono stati presentati sulla nostra pagina Facebook – 5 simpatici video informativi, disponibili anche sul canale YouTube, che vedono una giovane paziente alle prese con la celiachia.
Nel suo percorso, Chicca, questo è il nome della protagonista, è accompagnata da 3 angeli custodi: il medico di base, i medici specialisti e l’Associazione Celiachia.

Seguici, metti un Mi piace e condivi i video tra i tuoi contatti!

Cos’è la celiachia e come affrontarla – con la Dott.ssa Cantarini

I sintomi della Celiachia – con il Dott. Boschetto

Diagnosi di celiachia nell’adulto – con il Dott. Giorgetti

Cosa fare dopo la diagnosi di celiachia – con il Prof. De Vitis

Ringraziamo per la preziosa collaborazione tutti i medici del Comitato Scientifico Regionale.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui